INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 339 4888444


Cari amici siete tutti invitati alla serata di presentazione gratuita degli incontri di nada yoga (lo yoga del suono) con Tiziana Ciamberlini MERCOLEDI 6 NOVEMBRE ALLE 20:45
Il Nada Yoga è l’antichissima disciplina indiana dello Yoga del Suono. Il Suono è presente in ogni creatura, in ogni atomo del creato, come vibrazione materiale e sottile. Attingendo a suoni sacri e ancestrali come l’Om o i mantra possiamo risintonizzarci, possiamo ritrovare equilibrio ed armonia: possiamo accordare la nostra mente, il corpo e lo spirito come fossimo dei preziosi strumenti musicali. Lo yoga del Suono infatti ci insegna e ci permette di ritrovare serenità, gioia, benessere attraverso suoni facili e divertenti. La musica, e soprattutto la voce sono risorse importantissime: delle guide per ritrovare il nostro centro, sciogliere blocchi ed entrare in contatto profondo con noi stessi.
Scopriremo il mondo del Nada Yoga con quattro incontri.
Il primo si incentrerà sul canto dell’Om. Scopriremo come intonare correttamente i suoni che lo compongono A-U-M e apprenderemo tecniche di meditazione, autoguarigione e scioglimento di blocchi grazie alla vibrazione dell’Om, il suono che ha generato l’universo.
Nel secondo incontro ci immergeremo nei mantra: come si intonano, da cosa nascono, come scegliere il mantra a seconda delle nostre necessità; ma soprattutto li canteremo insieme, sentendo come agiscono nel nostro corpo fisico e sottile attraverso l’ascolto profondo.
Il terzo incontro sarà dedicato al principio femminile: suoni, mantra, scale musicali indiane, musiche per entrare in contatto profondo e amorevole con la nostra parte femminile, creativa, generatrice, accogliente, con la ciclicità del tempo e delle stagioni.
Il quarto incontro si incentrerà sul principio maschile: suoni, mantra, scale musicali indiane, musiche, ritmo per far emergere la nostra parte maschile. L’azione, la sicurezza, la razionalità, la capacità di concretizzare e portare a termine le idee, i progetti, il tempo come vettore proiettato al futuro.

PRESSO IL CENTRO OLISTICO DEL CONERO IN PIAZZA MEDAGLIE D’ORO 9/B IN ANCONA (ZONA STAZIONE)

INGRESSO LIBERO, PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA AL 339 4888444