Il Centro Olistico del Conero è lieto di informarvi che Sabato 23 e Domenica 24 Novembre Alberto Cardillo sarà disponibile su appuntamento per trattamenti e consulenze di kinesiologia applicata.
Molti malesseri possono trarre vantaggio dalla Kinesiologia Applicata. Riarmonizzando il sistema energetico con tecniche di kinesiologia applicata e dell’ambito della naturopatia ritrovi l’armonia e cancelli i disagi causati dalla stress e dall’ansia. Con il test kinesiologico si possono individuare quali sono e dove sono le disarmonie che non ci fanno sentire vitali. Blocchi emozionali vissuti nel passato che si sono localizzati sul corpo producendoci malesseri sono spesso la causa di disturbi vari. Il corpo registra tutto e mentre la mente “mente” il corpo non mente. Con la kinesiologia Applicata alle terapie naturali (non mediche e non invasive) si interviene sullo stato energetico per riarmonizzarlo ed essere sereni e in buono stato di benessere psicofisico. Alberto Cardillo, kinesiologo (kinesiologia applicata ai vari aspetti dei percorsi naturopatici), specializzato in test sulle intolleranze alimentari, conoscitore in ordine a discipline “alternative” quali Cromoterapia e Cromopuntura, Fitoterapia, Aromaterapia, Medicina Tradizionale Cinese ed altre discipline orientali. Attivo presso vari studi dislocati lungo tutta la Penisola, è interlocutore per interviste e articoli presso diverse riviste scientifiche. Ha curato una delle prefazioni all’ebook del dottor Gabriele Muratori (medico cesenate, fondatore dell’Eliosinergia e dell’accumulatore orgonico portatile), della rivista Scienza e Conoscenza, gruppo Macro. Sempre su Scienza e Conoscenza (primo numero del secondo semestre attualmente in edicola), è pubblicata la sua intervista. Opera da oltre 19 anni nell’ambito della Kinesiologia Applicata e si è diplomato presso l’Istituto RIZA di Medicina Psicosomatica di Milano. Il suo formatore è stato il Prof. Ruggero Dujany,padre della Kinesiologia Applicata in Italia, medico all’ospedale di Melegnano e insegnante di agopuntura. Lo si può incontrare a Milano, Roma, Mestre, Ancona, Cesena e Trapani I 7 passi del riequilibrio dell’ ESSERE. Il corpo non mente e non dimentica
1) Chi Sei? Domande sul percorso della vita che ti ricordi logicamente per iniziare a comprendere che sovente le somatizzazioni o i disturbi funzionali sono solo l’effetto di una causa che bisogna individuare e rimuovere. Quello che sembrerebbe essere un malessere improvviso ha sempre una lunga preparazione.
2) Le cause dell’effetto La ricerca delle cause che si manifestano con l’effetto sono alla base del percorso di riequilibrio energetico. Le cercheremo anche attraverso la postura. Insieme indagheremo per trovare le cause.
3) Test Kinesiologico di verifica e conferma. Il test muscolare kinesiologico ci consentirà di interrogare il corpo ed avere delle risposte sulla base della forza o della debolezza muscolare sui tre livelli dell’Essere: Strutturale, psichica e biochimica ed avere uno screening completo per meglio individuare le cause e comprendere dove energeticamente si sono fermate.
4) Centrifuga delle memorie negative. Si interviene con la cromopuntura sugli agopunti dei meridiani energetici per correggere la memoria sbloccando l’energia laddove si è addensata per farla tornare a fluire eliminando la memoria negativa che è la causa che provoca l’effetto della somatizzazione. La somatizzazione, la malattia funzionale, ansia, la depressione non sono altro che l’energia che bussa e chiede di uscire.
5) Finissaggio per stabilizzare il trattamento Sviteremo la memoria e riempiremo il buco che la vite svitata lascia.
6) Riequilibrio energetico Il riequilibrio energetico viene effettuato con l’uso di diversi metodi. Da quelle della medicina tradizionale cinese a quelle della medicina ayurvedica. È un momento di grande rilassamento per riarmonizzare i chakra e i meridiani energetici. Profumi, colori e vibrazioni musicali su questi centri energetici saranno alla base dell’armonia dell’Essere.
7) L’autocomportamento da seguire dopo il percorso attraverso suggerimenti naturopatici. Per arrivare alla domanda e rispondere a CHI SONO IO? E da li proseguire. Il kinesiologo non è un miracolatore ma colui che ti può aiutare ad andare dal luogo dove sei fin nel cuore del luogo desiderato dove trovi la Luce per il tuo Ben-Essere olistico Il percorso può essere integrato con i suggerimenti per una alimentazione che consente al soggetto di migliorare energeticamente. Di avere più forza e non perdere energia mangiando gli alimenti compatibili con il suo sistema energetico-metabolico. Questo avviene con l’uso di apparecchi di rilevazione energetica alimentare.

PRESSO IL CENTRO OLISTICO DEL CONERO IN PIAZZA MEDAGLIE D’ORO 9/B IN ANCONA (ZONA STAZIONE)

339 4888444

www.yogaeayurveda.it